Scuolanext

Le Scuole Bilingue di Lucca non sono più un progetto. Sono una scuola di riconosciuta eccellenza.

La storia di Sara.

Sara è una studentessa che attualmente frequenta la classe 3^ della nostra Scuola Media Internazionale; il suo percorso alle Scuole Bilingue, che ancora non si chiamavano così, è iniziato dal nostro Nido quando aveva solo due anni, per passare poi alla nostra Scuola dell’Infanzia.

Il Nido e la Materna “Il Cucciolo”, con oltre 15 anni di esperienza, sono un punto di riferimento per le famiglie che, come quella di Sara, intendono affidare i propri figli ad una struttura completa, attenta allo sviluppo ed alla crescita dei bambini, anche in lingua inglese. Crediamo molto nell’importanza dell’avvicinamento alle lingue straniere già nei primi mesi e anni di vita, per questo offriamo percorsi completi anche di attività in inglese con insegnanti bilingue.

Già dalla nostra Scuola dell’Infanzia, infatti, è previsto un avvicinamento alla lingua inglese, secondo due modalità:

  • La “Sezione Bilingue”, le attività didattiche in italiano sono alternate da quelle in inglese, con maestre madrelingua o bilingue, assicurando così delle buone basi per l’apprendimento linguistico futuro.
  • La “English Preschool”, invece, è un progetto didattico unico sul territorio lucchese e viene svolto totalmente in lingua inglese da insegnanti madrelingue, che assicura livelli di comprensione della lingua non raggiungibili in altri contesti scolastici ordinari.

Sara ha frequentato la nostra Scuola dell’Infanzia “Il Cucciolo” e nel 2013 è stata una delle prime iscritte alla Scuola Primaria Bilingue English Primary School.

Il motivo che ha portato i genitori di Sara, come ci racconta Alessia, la mamma, a scegliere le nostre Scuole Bilingue è il seguente: “Abbiamo potuto vedere che c’era un buon bilanciamento fra un’impostazione dello studio tradizionale e lo studio della lingua inglese. Il motivo che ci ha portato quindi a scegliere questa scuola per le nostre figlie è che qualunque lavoro faranno in futuro si sentano cittadine del mondo e padroneggino l’inglese come loro lingua senza alcuna barriera di espressione.”

sara

Questa Scuola Primaria paritaria, rispetto ad altri istituti, ha la peculiarità di offrire l’insegnamento di metà curriculum in lingua Inglese (Storia, Geografia, Scienze, Musica, Arte) con insegnanti madrelingua/bilingue e metà in lingua italiana con insegnanti italiani (matematica, italiano, motoria e religione).

Inoltre, la nostra English Primary School, fa parte dell’Italian School Project della Cambridge English Languages Assessment, offrendo la possibilità ai nostri bambini di poter sostenere gli esami Cambridge, certificando così il loro livello d’inglese.

Ed è quello che ha fatto la nostra Sara: dalla 3^ elementare ha iniziato con il Flyers, il KET l’anno successivo ed infine il PET in 5^, il quale rilascia, al superamento degli esami, un certificato che qualifica il livello di inglese come B1: la nostra Sara, invece, visti gli ottimi risultati ottenuti durante la sua prova, ha raggiunto un livello B2 già in quinta elementare! Ma la storia non finisce qua…

Dopo la Scuola Primaria Sara si è iscritta alla nostra Scuola Media Internazionale: un percorso di studi aperto all’innovazione, all’internazionalizzazione e a nuovi modi di comunicare, ponendo al centro dell’attenzione lo studente e la piena formazione della persona.

Un approccio didattico in linea con l’evoluzione dei paradigmi educativi anglosassoni, con l’obiettivo di incentivare la motivazione, favorire l’inclusione e moltiplicare le competenze attraverso cinque punti saldi:

  • LEARNING BY DOING per stimolare il pensiero tramite l’azione;
  • COOPERATIVE LEARNING per incoraggiare l’interdipendenza, la responsabilità e l’interazione;
  • FLIPPED CLASSROOM per favorire il coinvolgimento, la riflessione e il dibattito;
  • PENSIERO COMPUTAZIONALE per acquisire capacità di problem solving;
  • COMMUNICATIVE APPROACH per accrescere la padronanza linguistica.

Tra gli obiettivi principali della nostra Scuola Media Internazionale, c’è anche l’apprendimento della lingua inglese, con più di 10 ore alla settimana di attività in lingua.

Anche qua continuano gli esami Cambridge: in 2^ media viene sostenuto il First Certificate Exame (livello B2). Ed è quello che ha fatto Sara (eccezionalmente ad inizio della 3^ causa Covid). Questo esame avrebbe dovuto confermare il suo livello di inglese già ottenuto, in via eccezionale, col PET.

I suoi risultati, davvero importanti per una alunna di 13 anni, non solo le hanno confermato il livello B2, ma le hanno fatto ottenere un C1! Un traguardo eccezionale, che conferma l’efficacia del progetto Bilingue.

Alessia, mamma di Sara, sognava un futuro diverso per sua figlia. Questo l’ha portata a scegliere le nostre Scuole Bilingue, dove l’insegnamento dell’inglese va di pari passo con l’italiano, per fare in modo che sua figlia, una volta adulta, si sentisse cittadina del mondo e potesse scegliere il proprio percorso, prima di studio e poi professionale, senza ostacoli.

Il suo sogno si è avverato: i risultati eccezionali raggiunti da Sara dimostrano come, con impegno, metodo ed il giusto ambiente scolastico, sia possibile coniugare l’apprendimento avanzato della lingua inglese con gli studi “tradizionali”. Questo è quello che facciamo alle Scuole Bilingue.

Per questo è importante scegliere il percorso scolastico giusto per i propri figli fin da piccoli: per fornirgli gli strumenti e le conoscenze necessarie per affrontare qualsiasi strada decideranno di intraprendere.

Vuoi saperne di più?

La nostra Direttrice, la Dott.ssa Eimear Marnell sarà a disposizione per incontri individuali da svolgere telefonicamente o tramite skype o una delle altre piattaforme che negli ultimi tempi abbiamo imparato a conoscere. Gli incontri individuali potranno svolgersi anche in presenza e le famiglie potranno indicare le modalità preferite.

Durante questi appuntamenti vi saranno fornite tutte le informazioni e approfondimenti in merito al nostro metodo didattico, offerta formativa e attività extrascolastiche

Vi invitiamo quindi a richiedere un incontro individuale, in sede oppure online, compilando il form di seguito.