Scuolanext

Iscrizioni Aperte al #LIQ

L'Headmaster della scuola, Prof.Ivan Baldo, è a disposizione delle famiglie interessate per...

logo-liq

dai 15 ai 18 anni

 Perché sceglierci

Il Liceo Internazionale Quadriennale (LIQ), prima ed unica scuola superiore di secondo grado quadriennale in Toscana, arriva anche nella città di Grosseto dopo i primi 3 anni di attività a Lucca che hanno confermato la solidità e la bontà del progetto educativo. Un liceo scientifico ed un liceo linguistico unici non solo per la durata ma soprattutto per la metodologia didattica basata su innovazione, interdisciplinarità e coinvolgimento degli studenti.

Offrire agli studenti la possibilità di poter scegliere una formazione completa, innovativa e dal respiro internazionale che, all'interno dei o quattro anni di percorso, sappia coniugare alla perfezione cultura e competenze linguistiche, con un’attenzione particolare alle varie e complesse dinamiche del mondo del lavoro, senza mai tralasciare l’attenzione allo sviluppo dell’individuo e dello studente; questi sono gli obiettivi dell'Headmaster del LIQ di Grosseto, Ivan Baldo.

Tutto questo con la possibilità di conseguire il Diploma in 4 anni e di iniziare il percorso accademico con un anno di anticipo, godendo di sicuri benefici al momento dell’ingresso nel mercato del lavoro.

Una società sana premia il merito, punisce i mascalzoni e investe nell'istruzione.

Motivazione, curiosità, conoscenze e competenze linguistiche costituiscono gli attributi che supporteranno i nostri ragazzi nel loro viaggio formativo e professionale, aiutandoli a capire e a realizzare i propri obiettivi.

Allineato ai sistemi scolastici europei per la durata, il Liceo Internazionale Quadriennale fornisce solide competenze nelle aree storico-umanistica, scientifico-matematico-tecnologica ed in quella linguistica-comunicativa; supporterà i ragazzi nel comprendere sé stessi, le proprie attitudini, inclinazioni e potenzialità stimolando il loro interesse.

Per approfondire e incontrare direttamente l’Headmaster è possibile compilare il form e la nostra Segreteria la ricontatterà per fornirle informazioni e concorda un eventuale appuntamento

Richiedi informazioni senza impegno

Autorizzo il trattamento dei dati secondo la 'Informativa, autorizzazione e consenso ex D.Lgs.196/03'

Gli ultimi articoli dal nostro blog

La retta dell’asilo nido dei propri figli rientra fra le spese detraibili che, in sede di presentazione dei redditi, permette di ridurre l’imposta Irpef da versare.
A chiusura del percorso riguardante la tematica dell’immigrazione affrontata attraverso letture, filmati e film che hanno tentato di chiarire l’identità dei nuovi migranti e le differenze tra clandestini e profughi, abbiamo invi
Proviamo a specificare con esempi concreti cosa possa effettivamente fare il genitore con buone competenze in lingua straniera per favorire l’apprendimento della seconda lingua in famiglia, trasferendole ai propri figli. 
Nelle nostre scuole ogni anno, e per fortuna, incontriamo diverse “mamme straniere” con il loro diverso approccio, con la loro interpretazione del ruolo. Ampliando un po’ lo sguardo al di là dei confini nazionali, è quindi

Scopri le nostre pagine Facebook

Ieri i bambini della #materna hanno avuto la lezione di prova del corso The sound of Music con Giovanni dell'Associazione Foredum....che dire....un successo!!!

Ieri nel primo giorno della #settimanaLIQ dedicata ai progetti interdisciplinari gli alunni delle classi prima e seconda hanno affrontato il quanto mai attuale e delicato tema del #RAZZISMO.

Scuole Bilingue di Massa: "Un Cuore,Un Mondo, Un Libro" progetto dell'OPA di Massa. Le Scuole Bilingue di Massa ospitano la Dott.ssa Claudia Battaglia che racconta ai nostri bambini il significato e lo scopo dell'Associazione Onlus "Un Cuore Un Mondo" a sostegno dei bambini cardiopatici.

Il Liceo Internazionale Quadriennale (LIQ) prima ed unica scuola superiore di secondo grado quadriennale della Toscana arriva anche nella città di Grosseto dopo i primi 3 anni di attività a Lucca che hanno confermato la solidità e la bontà del progetto educativo