Scuolanext

Programma e metodo

Programma e metodo

Il metodo pedagogico della ENGLISH PRESCHOOL promuove l’educazione del bambino valorizzando la crescita intellettuale, emotiva e sociale attraverso un programma ricco e stimolante, che porta i bambini a porsi domande mirate, oltre all’acquisizione di nozioni e comprensione di concetti, insieme alle capacità di scrittura e lettura in inglese.

I frequenti momenti di gioco libero, così importante per la crescita dei bambini di questa età, sono opportunità educative attive che sviluppano la loro crescita cognitiva, emotiva, fisica e sociale che servono da lancio per attività didattiche guidate dagli insegnanti.

Una delle caratteristiche principali di questo metodo è la multidisciplinarità che viene garantita da un modello di insegnamento che si caratterizza per moduli di apprendimento che si riflettono nell’ambiente educativo, diviso anche questo in unità di apprendimento ben definite con materiale vario e di qualità.

Elaborando la loro comprensione attraverso tutti i linguaggi espressivi, creativi, verbali e matematici i bambini creano connessioni naturali tra le varie discipline riuscendo poi ad esprimersi e a risolvere problemi in modo autonomo.

Ecco le principali unità di apprendimento:

  • Matematica:
    attraverso giochi da tavolo, canzoni ed attività di manipolazione i bambini vengono stimolati ad investigare ed esplorare per scoprire e capire i concetti matematici, e sono sempre incoraggiati ad utilizzare il pensiero matematico nella risoluzione di problemi di vita quotidiana. Attraverso l’utilizzo di materiali specifici i più grandi diventano in grado di riconoscere le diverse forme, le simmetrie, le unità di misura etc…

  • Scienze:
    ogni giorno i bambini esplorano ed interagiscono utilizzando il metodo scientifico: fanno osservazioni, pongono domande, sviluppano e testano le loro teorie. Il mondo fisico viene esplorato attraverso l’utilizzo di materiali “sensoriali”, come acqua e sabbia, e attraverso i materiali naturali provenienti dall’ambiente esterno. Altre attività in classe supportano l'apprendimento delle trasformazioni fisiche e chimiche, come piantare semi e vederli crescere, cucinare, studiare la crescita di piccoli animali. All’interno dell’aula di scienze vengono coltivate una varietà di piante direttamente dai bambini, vengono fatti esperimenti con acqua ed aria e gli alunni vengono introdotti all’uso di microscopi e lenti di ingrandimento.
  • Alfabetizzazione, Lettura e Lingue straniere:
    i bambini vengono supportati nello sviluppo linguistico in inglese, lingua di comunicazione principale, e sono incoraggiati ad esprimere le loro idee e sentimenti verbalmente nelle interazioni individuali, in piccoli gruppi e davanti all’intera classe. Utilizzando la narrazione orale, giochi di ruolo ed attività teatrali gli insegnanti aiutano i bambini a descriversi e a raccontare, interagendo con gli altri, la propria esperienza. In classe è presente una ricca Biblioteca con libri adatti ad ogni fascia d’età, dalla quale le insegnanti attingono per leggere storie ad alta e rappresentarle, imparando con facilità parole ed espressioni sempre nuove. Ogni attività dei bambini viene “registrata” dagli insegnanti, che, scrivendo le loro parole su carta, insegnano ai bambini a collegare suoni e rappresentazioni grafiche, lettere e sillabe.
  • Socialità:
    i bambini, guidati dagli insegnanti, acquisiscono la capacità di relazionarsi con gli altri insieme al pensiero critico, diventando capaci di vedere la realtà da più punti di vista. Gli insegnanti valorizzano in classe tutte le culture, promuovendo la tolleranza, il rispetto e l’internazionalità, facendo diventare i loro alunni “cittadini del mondo”. In questo modulo i bambini imparano a relazionarsi tra di loro, con l’ambiente che li circonda, con la propria cultura, con le altre culture etc… Attraverso attività mirate i bambini sviluppano e conoscono la loro identità personale e culturale nel rispetto di quella degli altri, comunicando efficacemente e cooperando, imparando a conoscere e gestire le proprie emozioni e a risolvere i conflitti.
  • Musica e Movimento:
    il programma musicale intreccia vari "pilastri" della musica: canto, danza e utilizzo di strumenti musicali. Oltre alle canzoni routinarie, i bambini vengono incoraggiati ad utilizzare la propria vocalità e gli insegnanti li introducono ai vari strumenti musicali, insegnando loro ad utilizzare i più semplici per accompagnare i movimenti. Gli alunni sono incoraggiati anche ad usare il proprio corpo, ballando e muovendosi a ritmo. La musica è infatti abbinata all’attività motoria: salti, marce, camminate e giravolte a tempo di musica. Il programma di motoria si snoda poi in una serie di attività interattive che coinvolgono sia il corpo che la mente dei bambini, facilitando, oltre alle loro capacità di movimento, di equilibrio e di coordinazione, la loro creatività, immaginazione e autostima.
  • Artebambini hanno a disposizione una grande quantità di materiali, strumenti e tecniche diverse per creare opere d’arte. Gli insegnanti, a seconda dell’età del bambino, organizzano attività di pittura, scultura, ceramica, collage e costruzione tridimensionale, permettendo ai bambini di sviluppare il loro linguaggio visivo e la loro individualità. Le opere sono periodicamente presentate alla classe e ai genitori, per favorire lo sviluppo delle capacità relazionali e comunicative dei bambini.